martedì, maggio 30, 2006

there is a light that never goes out


Una canzone un po' vecchia, ma così adolescenziale.

Take me out tonight
Where there's music and there's people
Who are young and alive
Driving in your car
I never never want to go home
Because I haven't got one anymore

10 commenti:

giulia ha detto...

sospiri.

non di sollievo.

gighen ha detto...

adolescenziale ci sarà la tua trisavola.

gighen ha detto...

no. nel senso (e qui mi ci ritrovo i vari fili che non ci pensi subito): per me non è adolescenziale. per me è una canzone eterna. e emaptica ad libitum. e non mi fate cambiare idea. e questa è stata serata empatica ad libitum. cena a casa, conamici, amichexfidanzate, sorellediamiche, amicidamici. ilmiomiglioreamico stasera erandrea. chevive in comunità che hanno i problemi. e mi ha invitato al suo, di compleanno. e ci tenevatanto. estasera, quando eraora, e stavamo tutti giocando al gioca jouer, e mi diceva che perilsuocompleanno voleva che gliportassi il cd con dentro il gioca jouer (non l'mp3, che il computer non lo masterizza!), dicevanche: "non voglio andare a casa!".
porcamiseria.

elzevira ha detto...

Adolescenziale non è per forza un aggettivo negativo, e in questo caso non lo era affatto. Ed hai proprio ragoione quando dici che è una canzone eterna, per me lo è.

Manga ha detto...

And if a double decked bus...
crashes into uuuuuuuuus...

(questa è la versione/cover dei Braid..)

adolescenziale.sì sì sì

bello bello bello

andiamo andiamo andiamo

:)

rod ha detto...

... c'avete voja de scopà, eh?

giulia ha detto...

la poesia del cavalier vissani giunge in nostro aiuto.

procurategli della riga.

elzevira ha detto...

Tutta questa agitazione per gli Smiths mi piace un sacco. Fa capire che sono davvero grandi!

el Mavre ha detto...

diceva proprio l'altro giorno la mia vicina di casa 90enne che è stata a vedere un concerto degli Smiths sulla fortezza Albornoz nel '36.
Che vicinato. Che dirimpettai!

elzevira ha detto...

Hey Loco,
mi diceva l'edicolante stronza di Mazzaferro che ci aveva un debole per Morrisey ai tempi del concerto in fortezza.