mercoledì, ottobre 04, 2006

Le lagnanze


Variazione sul tema, perché stamattina in bici ascoltavo i Perturbazione (“e aspetto un essemmesse come se piovesse”, presente?)

*

Il rosa e il verde li ho usati perché XL, la rivista giovine dei giovini, mi ha detto che fa molto punk.

*

Però in sostanza si tratta di una lagnanza bella e buona.

15 commenti:

giulia ha detto...

elvi.. queste ultime cose sono bellissime hai pensato di metterle su www.treadless.com per farle diventare delle magliette? io le comprerei :)
un bacio

giada ha detto...

Pure io vorrei una maglia così...

giuliè ha detto...

oggi abbiamo concepito in realtà la maglietta definitiva: adobe indesign è meglio di un moroso.

marcomastri ha detto...

Indesign è una ficata.
Telodetto che la tua ultima illustrazione fa molto punk?

Concordo su threadless.

el Mavre ha detto...

vogliamo la tienda delle camisetas!!!
mica si scherza...
ne regalerei una mezza dozzina almeno.
baci

gighen ha detto...

elvira, ma tu non è che per caso hai aperto una lettera del mio cuore, lo hai fatto usando un taglierino poco affilato che strappa tutti i bordi e fa un casino, e poi ci hai pisciato dentro? no, perché l'effetto è quello.
sarà tutta la storia di Malcom Une e quella gentaglia lì.

gighen ha detto...

(non so se si capisce, ma i miei son sempre i complimenti più emo-sentiti.)

elzevira ha detto...

allora, io a thereadless ho mandato quella dell'ombrello. tra qualche giorno pare che dovrete incominciare a votarla eh!

gighen, i tuoi commenti sono sempre i più emo-graditi e la storia di quel Malcom Une è vera, nel senso che capire di essere capiti è una gran cosa.

giulia ha detto...

grande elvi! io sono iscritta e la voto immediatly!!
allora, visto che segui i miei consigli, perchè non partecipi anche a illustration friday??
un bacione

p.s.
sai che dal 20 al 27 novembre vado a Londra a vedere le università? so che non c'entra nulla ma se ti serve qualcosa di veramente inglese, come, che ne so, del the fortissimo o un pudding di prima scelta, bhe, fammelo sapere :)

elzevira ha detto...

uh! vorrei il the!
però se ci andavi a gennaio potevi pigliarmi i francobolli dei bitolz.
vacci a gennaio, dai!

giulia ha detto...

elvi ho appena visto una cosa che ti farà rimanere di stucco:
http://www.threadless.com/submission/92763/love_take_2
mumble mumble.. hai un copyright?

giulia ha detto...

il link continuava così:
http://www.threadless.com/
submission/92763/love_take_2

alessandra ha detto...

cavolo è bellissima. d'ora in poi ascoltando se mi scrivi l'associerò inevitabilmente a quest'immagine =)

elzevira ha detto...

allora: io non conoscevo readless prima che tu giulia me lo hai segnalato proprio in questo post. ma questo sarebbe tutto da dimostrare. resta il fatto che il disegno del portatile è identico :-/ però il disegno del portatile io l'ho copiato (non avendone uno vero davanti in quel momento) da una immagine su google immagini. l'idea del filo era una roba un po' vecchia, ci ho fatto una tavola tempo fa, ma il filo era delle scarpe. boh. comunque alla fine quell'adesivo non è stato stampato, ma è stata stampata la versione “nazista”.

giulia ha detto...

avevo capito che non conoscevi threadless, secondo me quella tipa può averti copiata!!mah! oppure forse avete avuto la stessa idea, cmq come l'ha fatta lei non mi piace molto, e preferivo i cuori ai nazi, ma lo sai che io sono tutta smielosa :P

un bacione
vediamoci presto!
io devo pure spedirti il film, ma speravo di vederti :(