sabato, gennaio 20, 2007

Il faro


Negli scorsi giorni a Rimini c'era un gran freddo e una gran nebbia. Il faro ululava tutta notte. No, non ci ho visto niente di romantico, solo un grosso King Kong appollaiato lì sopra schiamazzante.

* Ieri concerto degli X-Mary. Divertimento e gente che dava di matto (giustamente)

* Finalmente ho trovato la spiegazione a tutto:
Errare è umano ma per incasinare davvero tutto è necessario un computer. (Arthur Bloch)

Aaaah capito tutto, adesso.


8 commenti:

giulia ha detto...

ah ah ah!
un bacione ;)

giulia ha detto...

arrivi giusto in tempo per farmi gli auguri! (il primo febbraio compio gli anni!!!)

ale ha detto...

divertente rispondersi da un blog all'altro.
comunque le tue illustrazioni sono moolto belle e non darei per scontato il fatto che potresti diventare una ottima illustratrice freelance!

giuliè ha detto...

forse se glielo dici tu si fida e finalmente ci crede!!

questo scimmione è semplicemente meraviglioso. ieri nella nebbia fitta come schiuma che c'era tra vicenza a mantova avrei voluto avvistarne un paio...non sarebbero stati meno spavetosi della guida di gino!

Piada Jhonny ha detto...

lo scimmione prende di solito due cascioni banane e patate.

violetta ha detto...

elvira confermami che anche il cellulare è un computer, e incasina tutto..se no devo cercare anche io la spiegazione alla confusione che sono in grado di attirarmi.

elzevira ha detto...

viò è la tecnologia
c'è chi non sa gestirla...

:)

detto questo, “il computer è tuo amico”, la rivincita dei nerds docet

elzevira ha detto...

Baron, mi ci metto di impegno