mercoledì, gennaio 02, 2008

Sogno ricorrente


Di quando ero più giovine. Allora mi affaccio alla finestra della mia stanza che dà verso un bel campo coltivato a grano (adesso le case se lo stanno mangiando) e vedo che il mare lo ha coperto tutto ma sotto si vedono ancora le spighe. Bello. Non ne faccio più di sogni così.

9 commenti:

giuliè ha detto...

bello. ogni tanto sogno che tutta la città va sott'acqua e vado in centro a rana anziché con la bici

elzevira ha detto...

tua madre che ne pensa di tutto ciò?

marco ha detto...

bello sognare strano. Una notte ero un cane rosso che correva su per una collina di macerie neoclassiche che alla fine crollava ed il tutto ripartiva da una pista da ballo con cavalli neri che scendevano lentamente. tende rosse. Non sento mai nessun rumore

AntonioBruno ha detto...

sognavo sempre una specie di villa a due piani sperduta in un campo di grano e una strada ciottolosa lunga lunga. Chissà qual'è il significato del grano...
oggi se sogno di scappare da me stesso posso pure prendere il caffè tranquillo e pensare che un'altra giornata è finita prima di iniziare. Pessimista? no...ho smesso da quando ho capito che stava diventando una moda...

elzevira ha detto...

figo sembra di essere iin un film di gondry

trab ha detto...

una ragazzina tipo una raver dal cappuccio grosso che le copre la faccia è in una stanzetta tipo interrogatorio e rivolge domande nervose a un tizio molto losco che sta in piedi lì. "perchè mi avete portata qui? chi siete? lasciatemi andare" poi viene verso di me che sto steso su un tavolo e dice "e questo chi è? perchè ha il volto coperto? cosa gli avete fatto?" viene verso di me, vede che io non ho volto ma solo pelle bianca e urla inorridita, anche io urlo, ma urlo davvero e mi sveglio.

elzevira ha detto...

ok, allora porto uno di quei sofà

qualcuno intanto chiami il mavre

bera ha detto...

cavoli ! anch io voglio un sogno superyeah da raccontare!!!chi me ne da' uno ? di solito appena mi sveglio avvio il reset ...sigh

elzevira ha detto...

ti do il sogno quello in cui limonavo con un tipo carino un bel po' ma poi ad un certo punto lui si ingoia la mia testa.


splatter

tanto poi ho scoperto che è scemo