domenica, maggio 21, 2006

Ascoltando "Iron and Wine"


Apprendo con piacere che Erlend Oye ha un'altra band che si chiama The Whitest boy Alive e con dispiacere il fatto che il 27 aprile erano a Modena. E io non lo sapevo. I pezzi che ho ascoltato sul loro myspace mi piacciono, ma il disco deve ancora uscire. Ascolto gli Iron And Wine (Our endless numbered days) mentre lavoro ad un nuovo sito per l'etichetta sweet teddy. Domani mattina ho un colloquio a Pesaro in uno studio grafico. Chissà.

Però ho deciso cosa voglio fare da grande. Mi sembra già qualcosa in questo inizio estate pieno di nebbia.

7 commenti:

giulia/juliette ha detto...

wow!e cosa vuoi fare??

elzevira ha detto...

Il presidente del consiglio, è ovvio!

A parte gli scherzi vorrei fare il web designer per band o etichette discografiche così potrei curarne anche la grafica in generale e fare le locandine serigrafate dei concerti con le mie illustrazioni, e pure le magliette.

giulia ha detto...

whip it good

elzevira ha detto...

Q: Are we men?
A: We are Devo!

giulia ha detto...

ho smesso di fumare. vivrò una settimana in più.

in quella settimana pioverà a dirotto.
woody allen

maledizione, per colpa della febbre mi perdo l'ultima grande occasione di sgarzo stozzato dall'ISIA....

elzevira ha detto...

E anche una decina di ramanzine in veneziano da parte dei Tapiri!
Pesanton!

In_the_Nino ha detto...

..beh se fai delle magliette con su le tue stampe fammelo sapere...