sabato, maggio 20, 2006

I can't get no satisfaction


Ieri c'è stato un bel seminario di illustrazione ed ho finalmente fatto una tavola che mi piace proprio. E non mi sono lamentata come al solito. Si trattava di illustrare un pezzo per teatro di Rodrigo Garcìa, tratto da "Note di Cucina", molto bello. Forse il risultato è un po' inquietante, ma anche il testo lo era. credo che oggi andrò a comperarmi quel libro.

4 commenti:

giada ha detto...

Spedizione da Feltrinelli ad Ancona...

giulia ha detto...

contro ogni previsione il sabba illustrativo si è concluso senza feriti e contusi. e senza troppe mortificazioni. eilà!

elzevira ha detto...

Mi è perfino parso di vedere Ferri sorridere, ma non ne sono proproio certa.

giulia ha detto...

forse pensava a chuck norris che ci uccideva tutti con un calcio rotante.