venerdì, giugno 16, 2006

Arriva lo yé-yé!


Oggi ho dato due esami: illustrazione e storia dell'illustrazione. Finalmente sono riuscita a fare delle illustrazioni che piacessero sia a me che alle prof. In particolare questa della trataruga. Ho usato il collage, che non è da me, ma unito al mio solito segno. E forse ci sono anche novità in vista per l'estate. Mi piace pensare che il mio futuro non sia poi così incerto.
Oggi, poi, scena assurda in stazione: ero in attesa di treno in ritardo, seduta a rileggermi “Guarda che luna” di Vanna Vinci, un ritorno nostalgico all'adolescenza, quando mi si siede vicino un tipo, con la faccia da notaio, in giacca e cravatta e tira fuori la sua copia di X-men. E, giuro, poco più in là c'era un altro signore incravattato che leggeva Tex! Mi sono sentita un po' anziana e un po'incravattata. Magari però i due gentlemen si sono sentiti un po' yé-yé.

9 commenti:

nora nardone ha detto...

..niente da fare...continuo a tornare a sbirciare le tue cosine, che ogni volta mi piacciono di più..piccolo piacere quotidiano, come i pandistelle a colazione o la sigaretta dopo pranzo..che gusto!..ciao elzevira!

ps: non so se è uno spirito regionalista -ma credo di no..- che mi spinge ad apprezzare la ballestra e quasi ogni cavolata che scrive..però..a presto

elzevira ha detto...

“Siete nati in provincia. Ascoltate per bene questo suono: provincia. È inutile negare o fingere di essere stranieri. Voi siete nati in provincia e avete vissuto circondati da paesini con nomi impossibli tipo Pagliare e Centobuchi. O Osimo Stazione. Alias tutti posti dove, da adolescente, non trovavi un emerito. Nemmeno dei vestiti un po' passabili.”
Ecco perché adoro la Ballestra.

giulia/juliette ha detto...

concordo sulla Ballestra e sull'illustrazione..brava elvi..quando facciamo una mostra insieme? magari incravattate e con una copia di legs weaver sotto braccio (ommioddiocosadicomai)..
ma quanti altri esami hai?? io ancora 6 ma ne darò 5, spero.

el Mavre ha detto...

dicevo...
ciao sono io, da nuova ID per Blog sproporzionato, non lo faccio +...
segnalo, oltre che I love Tex Willer e questa mattina ci era in giro Tomas Magnum, segnalo dicevo un link che lascerà di stucco gli amici dell'Iran libero e del babbo di Seppia. Sarà un caso di parenti serpenti/ stati canaglia/ Franco Basaglia/ o ci è scappato il cuggino nelle americhe... ??
giudicate voi. salute
http://fifaworldcup.yahoo.com/06/it/w/player/188293_MASTROENI_Pablo.html

Marco ha detto...

...Concordo su legs ma niente sarà mai ai livelli di Saint Seya!!! Anche se per i lunghi viaggi in treno preferisco ancora qualche vecchio numero di Dylan Dog...Ciao,ciao

Anonimo ha detto...

i due gentlemen si sentono in trappola.

elzevira ha detto...

e perché?

Anonimo ha detto...

perchè lo siamo quasi tutti.

Marco ha detto...

Brrrrr...Rabbrividiamo....quasi mi sembra di sentire "7 giorni..."!